Situazione meteorologica

29/01/2014
Situazione meteorologica

 

 

 

MARTEDÌ
28
GENNAIO
2014

Cielo:soleggiato con banchi nuvolosi al mattino sulle zone orientali e in giornata velature in estensione; locali nebbie in pianura nottetempo e al primo mattino. In serata nubi in aumento su pianure e colline dal basso Piemonte.
Precipitazioni:assenti
Venti:pianura e collina: deboli occidentali
fondovalle: deboli occidentali
media montagna: deboli occidentali
alta montagna: deboli occidentali

Temperature:minime in calo (-4/0 C in pianura e bassa collina; -4/0 C tra 500 e 1000 metri; -8/-3 C tra 1000 e 1500 metri). Massime stazionarie o in lieve calo (6/9 C in pianura e bassa collina; 5/9 C tra 500 e 1000 metri; -1/5 C tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi a 1000 metri a nord e 1500 metri a sud nelle ore centrali.

   

MERCOLEDÌ
29
GENNAIO
2014

Cielo:al mattino residue schiarite su alte valli torinesi, Valle d'Aosta e nord Piemonte, ma tendenza a divenire nuvoloso, anche se tra nord-ovest Valle d'Aosta, Sesia e Ossola resteranno aperture.
Precipitazioni:al mattino inizio di deboli nevicate o nevischio a carattere sparso e neve tendente a divenire più fitta su Cuneese, Monregalese; in giornata nevicate più estese, tra il debole e il moderato e comunque più fitte sulle zone meridionali tra Cuneese, Monregalese, alta Langa, Bormida, Monferrato, neve più rada su interno Valle d'Aosta e alto Piemonte. In serata residue cadute di neve a carattere più debole e irregolare. Depositi generalmente modesti in pianura, entro i 5 cm, o più di 5 cm a sud del Po; sulle zone collinari fino a 10 cm, più di 10 cm a sud del Po.
Venti:pianura e collina: deboli o moderati orientali
fondovalle: deboli o moderati orientali
media montagna: deboli o moderati da sud-est
alta montagna: moderati da sud-est

Temperature:minime in aumento (-2/0 C in pianura e bassa collina; -4/-2 C tra 500 e 1000 metri; -7/-3 C tra 1000 e 1500 metri). Massime in calo (0/2 C in pianura e bassa collina; -3/0 C tra 500 e 1000 metri; -5/-3 C tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi a 500 metri nelle ore centrali.

   

GIOVEDÌ
30
GENNAIO
2014

Cielo:al mattino ancora in gran parte nuvoloso, specie su pianure, colline e zone orientali, schiarite lungo le zone alpine e Valle d'Aosta; diventa in parte soleggiato anche su pianure
Precipitazioni:esaurimento delle nevicate su Alessandrino e zone orientali nella notte tra mercoledì e giovedì; in mattinata residui piovaschi sulle zone orientali.
Venti:pianura e collina: deboli orientali
fondovalle: deboli orientali
media montagna: deboli da sud-est
alta montagna: deboli da sud-est
Temperature:minime in lieve aumento (0/2 C in pianura e bassa collina; -2/0 C tra 500 e 1000 metri; -4/-2 C tra 1000 e 1500 metri). Massime in aumento (2/5 C in pianura e bassa collina; 0/3 C tra 500 e 1000 metri; -2/0 C tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi a 1000 metri nelle ore centrali.

   

VENERDÌ
31
GENNAIO
2014

Cielo:irregolarmente nuvoloso o nuvoloso su pianure e colline, in parte soleggiato lungo le zone alpine torinesi e Valle d'Aosta, più nuvoloso su Alessandrino e zone orientali
Precipitazioni:tendenza a piogge sulle zone orientali con neve oltre 800-1000 metri.
Venti:pianura e collina: deboli orientali
fondovalle: deboli orientali
media montagna: deboli da sud-ovest
alta montagna: deboli da sud-ovest
Temperature:minime in lieve aumento (2/4 C in pianura e bassa collina; -1/2 C tra 500 e 1000 metri; -4/-2 C tra 1000 e 1500 metri). Massime stazionarie (2/5 C in pianura e bassa collina; 0/3 C tra 500 e 1000 metri; -2/0 C tra 1000 e 1500 metri). Zero gradi a 1200 metri nelle ore centrali.